Ashraf Libero!

ASHRAF_FAYADH_280716

La vicenda del poeta palestinese Ashraf Fayadh è ormai tristemente nota.
Accusato di apostasia, diffusione dell’ateismo e bestemmie contro Dio e il suo profeta, è stato dapprima condannato a morte, condanna in seguito tramutata in otto anni di prigione e ottocento (ottocento!) frustate. Succede oggi, in Arabia Saudita.
Non ho idea di che cosa possano essere ottocento frustate, non credo che siano una condanna inferiore alla morte: trovo tutto questo orribile e basta.
Scrive il poeta iracheno Gassid Mohammed: Il poeta lotta con il pensiero e con la parola. Se un poeta viene condannato a morte per le sue parole e i suoi pensieri, questo non significa la morte del poeta, ma del pensiero e della parola. ”
Giovedì 28 luglio 2016 sarà la giornata mondiale a sostegno di Ashraf Fayadh, con letture poetiche in varie parti del mondo.
A Bologna, sotto l’organizzazione di Gassid Mohammed e de La Macchina Sognante, ci sarà una lettura presso la Libreria Ubik, Via Irnerio 27, dalle ore 17.30 in avanti.
Introduzione di Gassid Mohammed e letture di: Silvia Secco, Claudia Zironi, Marina Mazzolani, Maria Luisa Vezzali, Mirella Santamato, Loredana Magazzeni, Pina Piccolo, Enea Roversi, Daniele Barbieri, Alessandro Brusa, Domenico Segna.
Di seguito il link della pagina Facebook riguardante l’evento:

https://www.facebook.com/events/1185849388103338/

Per approndimenti sul caso di Ashraf, di seguito il link dell’articolo pubblicato su La Macchina Sognante:

http://www.lamacchinasognante.com/la-morte-e-vetro-la-poesia-e-luce/

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...