Le parole della crisi

Le parole si fanno sempre più pesanti, come l’aria che respiriamo.

Aria malsana, particelle putrescenti, fetore di fine regime.

Le parole si fanno sempre più leggere e perdono di significato.

Crisi: insostenibile (e pensare che fino a poco tempo fa c’era chi ne negava l’esistenza).

L’insostenibile leggerezza / pesantezza della crisi.

Default: arriverà? Non arriverà?

Fallimento:vedi default, ma così lo capiscono tutti.

Condono: un classico italiano, come gli spaghetti e la pizza.

Patrimoniale. guai a parlarne o qualcuno potrebbe irritarsi.

Debito: milioni, miliardi, fantastiliardi.

Spread: la differenza che fa la differenza.

Bund: i parenti ricchi dei Bot.

Grecia: da culla della civiltà a baratro dell’Europa.

Borsa: da lì tutto inizia e tutto finisce.

Licenziamenti: saranno più facili e serviranno a risolvere la crisi.

Austerità: negli anni Settanta c’erano le domeniche a piedi.

Euro: per fortuna che c’è, altrimenti saremmo già falliti.

Euro: una sciagura, accidenti a quando è entrato in vigore.

Precario: la professione più diffusa oggi in Italia.

Disoccupati: diminuiranno con i licenziamenti facili (ehm…cioè…come?)

Casta: e chi la smuove? Non siamo a Parigi nel 1789.

Indignazione: se non si fa qualcosa, perderà presto di significato.

Presidente della Repubblica: monitorarne i moniti.

Governo: assente ingiustificato.

Opposizione: assente ingiustificata.

Responsabilità: questa parola ha perso di significato da quando la usa Scilipoti.

Le parole si fanno sempre più pesanti, come l’aria che respiriamo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...