L’ultima fotografia di Gheddafi

La lunga, discussa, controversa parabola di Muammar Gheddafi si è conclusa in data 20 ottobre 2011.

L’ultima foto ci mostra il suo volto coperto di sangue. La fine cruenta di un dittatore cruento.

Momenti di gloria per Philippe Desmazes, il fotoreporter francese autore della foto, che ha notato alcuni combattenti attorno ad un telefonino e così è accorso per primo sul posto. “Ho avuto molta fortuna.” ha dichiarato Desmazes.

Momenti di gloria anche per Mohammed Al-Bibi, 2o anni, che sembra essere colui che ha sparato a Gheddafi. Mohammed ha posato a beneicio dei fotografi con in mano la pistola d’oro appartenuta al dittatore.

Ma prima di lui anche Ahmed al-Shibani, 18 anni, si era fatto fotografare nella medesima posa e le agenzie internazionali avevano inizialmente indicato in lui l’uccisore di Gheddafi.

Quale sarà la verità lo sapremo forse tra non molto: in ballo ci sono anche i 2o milioni di dollari della taglia che pendeva sulla testa del rais.

La Storia si ripete: dittatori assassinati,  popoli affamati e i soldi che girano attorno ad ogni vicenda. E di soldi nel futuro della Libia ce ne sono in gioco molti, non solo quelli della taglia. Chiedere per ulteriori informazioni a Francia e Gran Bretagna.

Come dicevano i latini e come ha detto un signore che Gheddafi lo ha conosciuto molto bene: “Sic transit gloria mundi.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...