L’arte della fuga

Dedicato a quegli uomini politici che fuggono dalle loro responsabilità nei confronti degli elettori che li hanno votati ed in particolare a quei capi di governo che fuggono di fronte alla legge.

Gli elettori, di volta in volta chiamati cittadini, popolo, ggente, insomma i comuni mortali che non appartengono a nessuna casta, purtroppo non possono permettersi simili fughe.

L’arte della fuga di Johann Sebastian Bach, nell’interpretazione di Glenn Gould.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...