Scilipoti, un eroe dei nostri tempi (bui)

“Noi abbiamo un gran…grande dibattito all’interno di questi tre parlamentari. C’è un collega che già pensa che la scelta è quella di andare a destra, c’è il collega che pensa che la scelta è quella di restare all’interno di un centro e astraersi, c’è uno come me che pensa ancora tuttora che ci sono le condizione per rialaborare quel grande polo di centrosinistra che dovrebbe essere chiaro, moderato e cristiano.”

“Con il nostro voto vogliamo presentare e consegnare alla storia una scelta dolorosa e traumatica, ma rivoluzionaria, giusta e significativa.”

Sono dichiarazioni testuali, svarioni compresi, di Domenico Scilipoti , siciliano di Barcellona Pozzo di Gotto, ginecologo e agopuntore, ma soprattutto deputato. Lo Scilipoti pensiero è l’esempio migliore di come sia ridotta la politica italiana. Eletto alla Camera nel 2008 nella lista dell’Italia dei Valori, nel dicembre del 2010 ha un ripensamento, forse una crisi di coscienza e passa al Gruppo Misto. Sono i giorni nei quali il governo Berlusconi sembra sul punto di cadere, ma Scilipoti, insieme ad altri due valorosi deputati (Bruno Cesario e Massimo Calearo) dà il suo appoggio determinante al governo, quanto basta per mantenerlo in vita. Nel gennaio 2011 la parabola politica scilipotiana si compie con la formazione del gruppo Iniziativa Responsabile. L’iniziativa non manca di certo a questo eroe dei nostri tempi, in quanto alla responsabilità ci sarebbe da discuterne.

Domenico Scilipoti comunque si è gettato anima e corpo nella sua missione di salvare il governo: famosa la sua immagine in cui corre verso il suo scranno in Parlamento per inserire in tempo la tessera per il voto. Un’immagine plastica, una sorta di Discobolo di Mirone degli anni duemila.

Passeranno questi mesi, questi anni e con loro passeranno anche i Cesario, i Calearo e gli Scilipoti: ma perché, di grazia, dobbiamo sopportare tutto ciò, mentre l’Italia sprofonda sempre di più nel baratro in cui questa classe dirigente (?) ci sta cacciando?

In questo video tratto da Repubblica Tv, un’antologia con il “meglio” dell’On. Domenico Scilipoti.

http://tv.repubblica.it/politica/offeso-40-volte-mi-chiamano-a-munnizza-scilipotiade/65837?video

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...