Fascisti di ieri e ministri di oggi

Il film Sbatti il mostro in prima pagina, diretto nel 1972 da Marco Bellocchio e interpretato da Gian Maria Volonté, inizia con le immagini riprese dal vero di un comizio tenuto a Milano da un comitato anticomunista. Sul palco, un giovane zazzeruto e barbuto arringa la folla con voce sgraziata. Il suo nome è Ignazio La Russa.

Rieccolo, a quarant’anni di distanza, con barba e capelli più corti, ma con la stessa, inconfondibile voce e l’altrettanto inconfondibile stile. Anche questa volta la scena è ripresa dal vero, ma non è tratta da un film, bensì da una seduta in Parlamento. Ah, dimenticavo: nel frattempo Ignazio è diventato Ministro della Difesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...